Mirabilandia: attrazioni per grandi e piccini da non perdere in un giorno al Parco

Da grandi appassionati di parchi di divertimento abbiamo incrociato i nostri passi con Mirabilandia e le sue attrazioni più volte e in varie stagioni.

Se parliamo di “stagioni” intese come periodi dell’anno, sicuramente il periodo caldo è quello migliore per godersi il Parco al 100% vista la presenza di attrazioni acquatiche.

Se invece intendiamo il termine “stagioni” come eventi particolari nel corso dell’anno, sicuramente Mirabilandia ad Halloween ha davvero un grandissimo fascino…specie quando tramonta il sole ed i mostri escono dai loro nascondigli!

Mirabilandia ad Halloween
Mirabilandia nel periodo di Halloween è davvero da brividi!

Ma della notte del 31 ottobre al Parco ti abbiamo già parlato: è quindi venuto il momento di raccontarti Mirabilandia nella sua quotidianità e di segnalarti quali, secondo noi ovviamente, sono le attrazioni davvero imperdibili sia per i grandi che per i piccini.

Dove sostare col Camper

Mirabilandia dispone di un’area sosta per i camper a pochissima distanza dal parco stesso, senza corrente ma economica e dotata di camper service.

area camper di mirabilandia
L’area camper di Mirabilandia, che vanta circa 120 posti.

Inoltre è stata recentemente aperta un’altra area sosta, Eurolandia: qui troverai le colonnine elettriche, ma non sappiamo dirti di più perché personalmente non ci siamo mai stati ed il sito web è ancora un po’ scarno.

Mirabilandia: Attrazioni Adatte a Tutti?

Rispondiamo subito ad una domanda che ci fanno in tanti, e cioè se Mirabilandia è un Parco adatto sia ai grandi che ai piccini e se vale la pena andarci.

In tutta onestà dobbiamo dire che per gusto personale tra i parchi italiani preferiamo Gardaland a Mirabilandia, anche perché troviamo quest’ultimo un po’ “squilibrato” a livello di attrazioni.

ingresso di Mirabilandia
La parte iniziale del Parco, prima di dividersi in aree tematiche.

E’ infatti adattissimo ai bambini, si divertiranno anche i più grandi se amano le attrazioni adrenaliniche ma…

Diciamo che non c’è tanto per chi non è più giovanissimo ma non ama neanche le montagne russe più toste.

Mancano un po’ le attrazioni intermedie quindi (almeno in periodi non estivi), ma ad onor del vero bisogna anche dire che la qualità degli spettacoli e dei musical di Mirabilandia supera quella di Gardaland.

E anche la cucina non è niente male e spesso si avvale dei prodotti tipici romagnoli, come ad esempio le immancabili e deliziose piadine.

Le Aree Tematiche del Parco

Mirabilandia è suddivisa in varie aree tematiche:

  • Ducati World: l’area dedicata ai motori doveva diventare il simbolo del Parco, ma purtroppo qui si trova il più grande flop di Mirabilandia fino ad oggi.


  • Far West Valley: davvero tematizzata benissimo quest’area in puro stile Old Wild West!


  • Bimbopoli: il nome dice già tutto, ed è facile intuire come questa sia un’area interamente dedicata ai più piccoli.


bimbopoli
L’area Bimbopoli dedicata ai più piccini.
  • Route 66: un’area un po’ slegata dal resto del Parco, in posizione periferica e poco tematizzata.


  • Dinoland: anche quest’area è molto ben tematizzata e quasi interamente dedicata ai bambini.


Dinoland
Dinoland, una delle aree meglio tematizzate di Mirabilandia.
  • Adventureland: piccolina, ma che racchiude una delle attrazioni più iconiche del Parco.


Andiamo ora a scoprire, area per area, le attrazioni top per grandi e piccini.

Ducati World

L’ Emilia Romagna è legata a filo doppio al mondo dei motori e del motociclismo, e non per nulla in zona sono nati il mitico Valentino Rossi e la scuderia Ducati.

le moto di Ducati World
Esposizione di moto nel padiglione di Ducati World.

Quindi perché non dedicare proprio alla Ducati un’area tematica?

Ottima idea, e tutti noi appassionati di attrazioni siamo andati in brodo di giuggiole quando è stata annunciata l’inaugurazione di Desmo Race.

Desmo race
Desmo race, al momento il più grande flop del Parco.

Doveva trattarsi di un innovativo roller coaster interattivo che permetteva di simulare la corsa a bordo di una Panigale V4, con duplice pista su percorso parallelo, adrenalinica ma senza inversioni.

Di fatto non ha praticamente mai funzionato e ora è lì, immobile e silenziosa.

Peccato, perché Desmo Race siamo certi possa regalare tante belle emozioni.

il simulatore motion sphere
Motion Sphere, uno dei simulatori di Ducati World.

A questo punto non ci resta quindi che consigliare ai più grandi una “corsa virtuale” a bordo dei vari simulatori a disposizione nei pressi del Ducati Shop.

Kiddy monster
Kiddy Monster, una delle attrazioni di Mirabilandia per i più giovani (ma non solo).

Per i più piccoli (ma non solo) sono invece disponibili varie attrazioni sempre ovviamente a tema moto: Diavel Ring, Kiddy Monster e Scrambler Run.

Attrazioni molto semplici queste, rivisitazioni di giostre più classiche che spesso si trovano anche nei luna park, ma di certo ai bimbi piaceranno.

Far West Valley

Qui si trovano due diverse torri a caduta, una per adulti e una per bambini.

Oil tower
Le gemelle Oil Tower, torri a caduta davvero altissime.

Quella per adulti, la Oil Tower, è in realtà duplice (stessa attrazione ma partenza in differita, e anche diverso ritmo di caduta), raggiunge i 60 metri di altezza e gli 80 km/h.

Quella per bambini, Geronimo, è alta 9 metri e rappresenta una piccola sfida ginnica: i più piccoli dovranno infatti issarsi sulla sommità della torre utilizzando una corda.

Di certo ai bimbi piacerà molto!

Il wild mouse Gold Digger
Gold Digger, un classico wild mouse a tema miniera.

Carina è adatta un po’ a tutti la versione di Mirabilandia del Wild Mouse, Gold Digger: presta però attenzione alle brusche frenate.

legends of dead town
Il walk through del terrore Legends of Dead Town.

Riservata ai grandi Legends of Dead Town, il walk through del terrore più grande d’Europa: particolarmente da brividi durante la stagione di Halloween, vede la presenza di figuranti in carne ed ossa.

Per accedervi è però necessario un biglietto extra.

Particolare Aquila Tonante, un percorso di tipo Kyte Flyer con i passeggeri sdraiati in posizione prona anziché seduti.

buffalo bill rodeo
Buffalo Bill Rodeo, attrazione tipica da luna park.

Da luna park il Buffalo Bill Rodeo, mentre decisamente bagnata El Dorado Falls, una delle attrazioni acquatiche di Mirabilandia.

el dorado falls
Il megasplash finale di El Dorado Falls.

Si tratta di una sola grande discesa con megasplash finale, la coda è spesso interminabile ma in estate è una manna dal cielo.

Bimbopoli

Spazio ai piccoli in quest’area tematica ricca di giostre dei cavalli, Mad House, mini rapide, trenini e zone gioco.

uno sguardo generale su Bimbopoli
La coloratissima Bimbopoli, pensata per i più piccini.

Per i più grandi qui non c’è nulla, mentre per i bambini (specie per quelli davvero piccoli) è tutto davvero molto carino e divertente.

carosello dei cavalli
Il carosello dei cavalli su due piani dall’aria vintage.

In particolare realizzato molto bene il carosello dei cavalli, disposto su due piani e dall’aria molto retrò.

Aquaqua
Aquaqua, l’area gioco acquatica di Bimbopoli.

In questa zona anche l’area gioco acquatica AquAqua, anch’essa riservata esclusivamente ai bambini.

Dinoland

Anche Dinoland è più pensata per i piccini piuttosto che per i grandi.

Ci sono le macchinine Brontocars, c’è il Bicisauro, c’è la monorotaia Monosauro…

monosauro
Monosauro, una monorotaia semplice ma simpatica.

Ci sono anche un paio di piccoli ottovolanti creati su misura per bambini (per loro molto carino Rexplorer, per quanto basico), anche se pure gli adulti possono salire a bordo.

Ecco, qui ci sarebbe stata più che bene un’attrazione tipo Mammuth di Gardaland, emozionante e né troppo estrema né troppo soft.

particolare di Dinoland
Dinosauri ovunque a Dinoland!

Però diciamocelo: l’intera area è tematizzata davvero bene!

Route 66

Le attrazioni di questa zona, che nell’immaginario dei creatori dovrebbe essere legata al sogno americano, sono in realtà tutte slegate tra loro a livello tematico.

reset e divertical
La post-apocalittica entrata di Reset, con vista su Divertical.

C’è Divertical, altra attrazione acquatica stavolta con doppia caduta e doppio megasplash.

Anche qui ti bagnerai tantissimo, non importa quale posizione sceglierai sulla barca…quindi conservatela per la stagione calda!

Questa comunque la consideriamo una delle attrazioni imperdibili.

Autosplash
Autosplash, la versione a bordo di Cadillac della discesa sui tronchi.

Meno bagnata Autosplash, la versione americana a bordo di Cadillac dai colori pastello delle rapide sui tronchi.

Niente di speciale, ma comunque carina e piacevole da fare in estate a qualunque età.

Ci sono poi Reset, una dark ride con puntatori laser dove non è così semplice strappare un buon punteggio, e Raratonga, uno scontro a colpi di cannoni ad acqua tra barche diverse.

blue river
Gli scivoli su piccoli gommoni di Blue River.

Niente di ché a gusto personale la discesa su tappetini di Blue River (ma di sicuro piacerà molto ai bambini), e riservata solo a chi è in cerca di emozioni forti I-Speed, un roller coaster che simula la corsa a bordo di un bolide di Formula 1.

I-speed
Le evoluzioni acrobatiche di I-Speed.

Ecco, anche questa è imperdibile per quanti amano la velocità, le inversioni, gli avvitamenti e tutto ciò che fa rima con roller coaster.

Hot Weels city
Hot Weels in azione!

Imperdibile per grandi e piccini anche lo spettacolo di stuntman di Hot Weels City: almeno una volta devi vederlo!

Adventureland

La land più avventurosa di tutte, almeno sulla carta.

katun
Giro della morte per l’iconico Katun.

Qui troviamo l’iconico Katun, l’inverted coaster n°1 in Europa: 1200 metri di pista, 110 km/h, un primo drop da 50 m di altezza.

Di certo imperdibile per chi ama le emozioni forti e i circuiti ricchi di acrobazie!

rio bravo
Le rapide su gommoni di Rio Bravo.

Adatti a tutti invece Rio Bravo, la versione di Mirabilandia delle rapide a bordo di gommoni, e Master Thai, una sorta di trenino della miniera su percorsi paralleli per sfidare chi è a bordo dell’altro veicolo.

master thai
Master Thai, dove due treni si sfidano in velocità su percorsi paralleli.

Forse Master Thai non sarà nulla di speciale, ma è molto divertente la gara che si viene a creare e quindi non possiamo che consigliartelo.

Mirabilandia: le Nostre Conclusioni sul Parco

Per noi Mirabilandia è un Parco che potrebbe osare di più, perché ne avrebbe tutte la capacità.

Potrebbe avere più attrazioni, più varietà…

Chi non è un bambino ma non ama neanche i roller coaster “tosti” come I-Speed o Katun ha poco da fare, specie se non è estate: restano Reset, Master Thai e poco altro.

Bimbopoli e le sue attrazioni
Un altro scorcio di Bimbopoli.

Però come dicevamo i musical sono ben fatti, lo spettacolo degli stuntman merita, e poi anche se non le abbiamo citate prima è sempre bello godersi il Parco dall’alto a bordo della monorotaia (Mira Express) o della grande ruota panoramica, la più alta dell’Europa continentale.

Prenditi il tuo tempo però, perché la ruota gira davvero molto, molto lentamente!

Giostrina di Dinoland
Una delle giostre per piccini di Dinoland.

In estate poi a Mirabilandia si affianca Mirabeach, il parco acquatico.

Anche lui è piuttosto piccolino, ma tra questo e il Parco tematico potrai sicuramente passare un paio di giorni molto piacevoli.

E tu sei mai stato a Mirabilandia?

Qual è la tua attrazione preferita?

Noi non vediamo l’ora di raccontarti nuovi parchi di divertimento, e intanto…alla prossima!

 

Mirabilandia

SS16, km 162, 48125 Savio RA

Sito web: https://www.mirabilandia.it/

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Chiara Mandich
Chiara Mandich

Classe 1985, camperista dalla nascita, è sia l’autrice dei testi del sito che di alcune delle fotografie.