Cosa Vedere a Tournai, la Città con la Cattedrale dalle Cinque Torri

Cosa vedere a Tournai: la Grand Place
Cosa vedere a Tournai: la Grand Place

Cosa vedere a Tournai, se ti trovi a zonzo nella meravigliosa terra della Vallonia, in Belgio?

Beh, ovviamente possiamo darti noi qualche spunto, ma ricordati: non c’è niente di più bello che “perdersi” semplicemente tra le vie delle cittadine belghe, perché ogni angolo sa regalarti scorci meravigliosi.

E Tournai non fa certo eccezione!

gruppo bronzeo con Madonna e Bambino
Gruppo bronzeo nella piazza sul retro della Cattedrale.

Pensa che questa città medievale è una delle più antiche del Belgio, e vanta una grande tradizione a livello di scultura, pittura e produzione di tessuti.

In particolare è il suo centro storico ad essere ricco di siti da esplorare, e senza por tempo in mezzo partiamo col raccontarti i più imperdibili.

Grand Place

E la piazza principale della città, ed ha una peculiare forma triangolare.

Grand Place e le 5 torri della Cattedrale
Vista sulla Grand Place e sulle 5 torri della Cattedrale.

Qui si affacciano vari edifici in stile liberty, oppure palazzi con timpani e stemmi araldici che sembrano usciti da un racconto di fiabe.

E’ l’angolo perfetto dove rilassarsi bevendo una bela birra fresca o assaggiando un piatto di deliziose patatine fritte (che, per chi non lo sapesse, sono state inventate proprio in Belgio), ma anche per scattare fotografie.

Halle-Aux-Draps

Di sicuro attirerà la tua attenzione il grande e bellissimo edificio rivestito d’oro con accesso sulla Grand Place.

Halle-aux-Draps
La facciata dell’Halle-aux-Draps.

Si tratta dell’antico mercato dei tessuti, l’Halle-aux-Draps, e la sua facciata è davvero impressionante!

La visita all’interno è possibile solo durante eventi particolari, come il Mercato di Natale, mentre l’esterno presenta vari stili architettonici che spaziano dal rinascimentale al barocco.

Chiesa di Saint Quentin

Questa chiesa romanica ci ha subito colpiti non appena l’abbiamo vista, perché spicca nella sua semplicità.

Chiesa di Saint Quentin dalla Grand Place
La Chiesa di Saint Quentin dalla Grand Place.

Anch’essa affacciata sulla Grand Place, la pietra grigia con cui è realizzata contrasta con forza con le facciate degli altri palazzi attorno, decisamente più colorati.

Anche le vetrate sono sobrie e incolori, ma non per questo Saint Quentin non è degna di una visita!

interno di Saint Quentin
Gli interni semplici di Saint Quentin.

Al suo interno infatti si trova un bellissimo organo, che noi abbiamo avuto il piacere di sentir suonare.

La suggestione era davvero tantissima, e ci è sembrato davvero di tornare indietro al Medioevo.

La Cattedrale

La Cattedrale spicca per imponenza e per via delle cinque torri per cui è celebre.

torri della Cattedrale
Alcune torri della Cattedrale.

Questi campanili misurano ben 83 metri ognuno, e insieme alla chiesa hanno resistito ai feroci bombardamenti che hanno colpito Tournai durante la Seconda Guerra Mondiale, e che hanno quasi del tutto raso al suolo la città.

La Cattedrale è un mix di stili diversi che vanno dal romanico al gotico, e gli interni sono davvero maestosi…

Anche se, ad onor del vero, non siamo riusciti a goderceli per davvero.

rosone e pulpito della Cattedrale
Il rosone ed il pulpito ligneo della Cattedrale.

La Cattedrale è infatti in fase di restauro, e i lavori stanno andando molto a rilento per carenza di fondi…

O almeno così ci ha detto il guardiano, che è stato così gentile da farci ammirare tra un’impalcatura e l’altra una delle tele di Rubens che qui sono conservate.

Assolutamente off limit, sempre a causa dei lavori, l’accesso al Tesoro.

Il Beffroi

Non potevamo non citare il Beffroi, inserito tra i beni del Patrimonio UNESCO insieme ai suoi colleghi di Namur, Mons e tante altre città vallone.

beffroi di Tournai
Il Beffroi di Tournai.

Anch’esso è ben visibile dalla Grand Place, e ovviamente se ne può raggiungere la cima…

Ma noi, visti i numerosi scalini a chiocciola, abbiamo preferito desistere.

La vista da lassù però pare sia davvero magnifica se le condizioni meteo sono favorevoli!

Il Beffroi di Tournai, tra l’altro, è il più antico del Belgio.

Museo di Belle Arti

Qui si trovano opere di autori del calibro di Rubens, Manet, Seurat, Bruegel, Monet e Van Gogh.

Servono altri motivi per visitarlo, se sei un amante dell’arte?

L’edificio è stato inoltre realizzato da Victor Horta, genio indiscusso dello stile liberty.

Pont Des Trous

Il “Ponte dei Fiori” è sempre stato uno dei simboli di Tournai, e fin dall’antichità faceva parte del recinto murale che cingeva la città.

edifici nel centro di Tournai
Alcuni edifici nel centro di Tournai.

Costituito da 3 archi gotici a sesto acuto e da due torri-fortezza all’estremità, è oggi stato demolito per permettere al fiume Schelda di scorrere meglio.

Ma non temere, perché nulla è perduto per sempre: un nuovo ponte sarà costruito, in teoria nel rispetto dello stile medievale del precedente.

Vedremo come sarà quello nuovo!

Dove Sostare col Camper

Tournai dispone di una bell’area sosta vicina al centro, con 12 piazzole su terreno asfaltato e tutte con colonnina elettrica.

area camper di Tournai
L’area camper della città.

Presente il camper service, ma ricordati che per usufruire dell’area dovrai registrarti online.

Mediante il sito web potrai inoltre prenotare la tua piazzola.

Cosa Vedere a Tournai: le Nostre Conclusioni

Ti abbiamo dato qualche consiglio su cosa vedere a Tournai, ma mentre visiti la Vallonia prendi in considerazione l’idea di raggiungere anche altre perle come Namur, Dinant, Liegi, Mons

Siamo certi che scoprirai una Regione bellissima, che non ha niente da invidiare alle più note Fiandre.

Alla prossima!

Richiedi un preventivo personalizzato

Per un preventivo personalizzato, compila il form, il nostro tour operator sarà a tua disposizione per concordare  la formula ed il preventivo più adatti alle tue esigenze

Chiara Mandich
Chiara Mandich

Classe 1985, camperista dalla nascita, è sia l’autrice dei testi del sito che di alcune delle fotografie.

Ultimi Articoli

Ultimo video

Articoli correlati

Articoli più letti