Cosa Comprare a Disneyland Paris – Parte 1

Chiara Mandich

Incerto su cosa comprare a Disneyland Paris?

Ti senti talmente perso tra tutti i negozi e le bancarelle del Resort da aver bisogno di un aiuto per decidere cosa acquistare e cosa no, anche perché vorresti tutto?

Eccoci, gli Allemandich in veste di personal shopper sono qui per te!

Già, perché sfidiamo chiunque a tornare a casa a mani vuote, senza nemmeno un portachiavi ricordo o un peluche per i piccoli di casa.

E se i bimbi sono lì con te?

Praticamente impossibile non cedere ad almeno una delle loro suppliche.

Ma si sa, Disneyland è caro, e potresti fare acquisti troppo affrettati salvo poi pentirtene…

Per risparmiare intanto sul biglietto di ingresso al Parco, se non sei dell’idea di acquistare un abbonamento ti consigliamo di comprare i tuoi biglietti online sul sito 365Tickets: offre davvero i biglietti al prezzo più basso che abbiamo visto in giro.

Orecchie di Minni e Topolino

Un grande classico, uno dei simboli indiscussi del Parco che troverai presso ogni negozio e bancarella.

Quasi tutti ne indossano un paio, chi più sobrio e chi decisamente appariscente.

Orecchie di Minnie indossate
Chiara e le orecchie di Minnie a Disneyalnd.

Ma vale la pena comprarle?

Ni.

Essendo disponibili in vari modelli bisogna tener presente che non sempre il rapporto qualità/prezzo è buono, e se proprio ne vuoi un paio ti consigliamo o quelle classiche, decisamente evergreen, o un paio in limited edition davvero speciali, come quelle dedicate al 25° anniversario del Parco.

Io, Chiara, ne ho un paio ricoperte di paillettes bianche e con il velo da sposa, ricordo del nostro viaggio di nozze che ha fatto tappa proprio a Disneyland.

Peluche e Giocattoli

I prezzi qui sono in linea con quelli di un qualsiasi Disney Store (ormai Shop Disney), e cioè ad esempio 30€ per un peluche di dimensioni medie.

pelouche di Stitch
Uno Stitch carino e coccoloso.

Se vuoi portarti a casa un souvenir di questo tipo fai in modo di scegliere un giocattolo o un peluche esclusivi dei Parchi Disneyland in generale o di Disneyland Paris in particolare: li riconoscerai dall’apposita targhetta.

Noi abbiamo ceduto a questo tipo di acquisto?

Ovviamente sì…

Cibo

Le confezioni in latta di biscotti e cioccolatini sono adorabili e sono sicuramente un’ottima idea regalo.

bottiglia di popcorn
Enormi bottiglie di popcorn per i più golosi.

Potrai anche trovarne di molto scontate, specie se fuori stagione (ad esempio se acquisterai ad aprile la collezione dedicata al Natale precedente, controllando ovviamente la scadenza).

Personalmente non abbiamo mai comprato prodotti di questo tipo da conservare per noi, preferendo spendere su gadget di tipo diverso, ma li abbiamo regalati più volte ad amici e parenti golosi!

Piccoli Gadget

In questa categoria intendiamo far rientrare quei piccoli oggettini che tutti bene o male ci portiamo a casa di ritorno da qualche viaggio: penne, calamite, portachiavi…

Non facciamo rientrare in questo gruppo le spille, perché secondo noi meritano invece un discorso a parte.

Comprare o meno queste “carabattole”?

Domanda difficile.

cannucce
Ci sono gadget di tutti i tipi, come ad esempio le cannucce.

Diciamo che la tentazione è forte perché sembra di pagare poco, ma la somma di tanti piccoli gadget potrebbe tranquillamente costarti quanto qualcosa di molto più meritevole.

Quindi sta a te decidere in base alla tua disponibilità economica e ai tuoi gusti, magari collezioni calamite e allora per te acquistarne una diventa un obbligo morale, oppure vuoi portare giusto un pensierino ad amici e conoscenti senza svenarti…

Del resto si dice sempre che “basta il pensiero”, no?

In quest’ottica li approviamo, e comunque di cose graziose se ne trovano a valanghe!

Spille

Sì, sì e ancora sì!

Le spille, o pins, sono un ottimo souvenir a poco prezzo (anche se in realtà dipende dal codice colore associato), e ne troverai davvero per tutti i gusti.

Ciclicamente ne vengono proposte di nuove e sono praticamente reperibili solo nei Parchi, quindi approfittane!

Spille da collezionare
Di spille ne escono sempre nuove versioni, tutte da collezionare

Volendo poi potrai partecipare al “pin trading”, ovvero allo scambio di spillette con i cast members o altri pin trader, riconoscibili dal fatto che indossano al collo un porta badge che li identifica come tali.

Statuine

Un altro enorme “sì” se dai retta a noi!

Adoriamo letteralmente le statuine da collezione: i soggetti sono vari e realizzati benissimo, e anche i materiali le rendono adatte a tutte le tasche.

Ce ne sono di plastica e di resina, le più economiche, ma anche di ceramica e in cristallo Swarowsky.

Statuina minnie e topolino
Una statuina low cost ma molto graziosa.

Alcune si trovano disponibili in numero limitato di pezzi, altre sono realizzate da artisti famosi (ad esempio la collezione Britto, coloratissima ed inconfondibile) e almeno una ti consigliamo di acquistarla.

Se puoi però paragona i prezzi che trovi a Disneyland con quelli di altri negozi online, perché possono variare ed essere più competitivi in un posto anziché in un altro.

Ti lasciamo ad esempio come riferimento il sito di Città del Regalo.

La scelta più ampia ad ogni modo nel Parco la troverai presso i negozi Disneyana Collectibles (Main Street) e Disney Gallery (Disney Village)

Decorazioni di Natale

Se come noi ami il Natale non potrai che restare incantato dai decori per l’albero e la casa proposti dai due negozi a tema, in particolare dalla Boutique du Chateau presso il castello della Bella Addormentata.

Sebbene anche nei Disney Store tu possa trovare cose di questo genere, una piccola decorazione se fossimo in te ce la porteremmo a casa.

Il negozio di Natale
Il negozio di Natale presso il Castello della Bella Addormentata.

Anche perché i costi sono comparabili, ma qui potrai trovare soggetti esclusivi.

Cosa comprare a Disneyland Paris: un Primo Riepilogo

Fino ad ora abbiamo parlato di cosa comprare a Disneyland Paris dedicandoci all’oggettistica e al collezionismo, ma il Parco offre molto di più!

Nel prossimo articolo a tema, che sarà pubblicato la settimana seguente, andremo ad esplorare il mondo della moda per grandi e piccini e quello dell’arredamento…

Quindi stay tuned, e alla prossima!

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Chiara Mandich
Chiara Mandich

Classe 1985, camperista dalla nascita, è sia l’autrice dei testi del sito che di alcune delle fotografie.