Batteria al Litio Perfektium: la Nostra Personale Esperienza

Batteria al litio Perfektium
Batteria al litio Perfektium

Nel nostro articolo generale sulle batterie al litio ti avevamo parlato di una in particolare che avremmo avuto presto modo di testare: stiamo parlando della batteria al litio Perfektium.

E’ assemblata in Germania (ma sappi che il litio come componente arriva sempre e comunque solamente dalla Cina e/o dall’Ucraina) ed è del tipo LiFePO4 , e dopo un periodo di utilizzo e vari test possiamo anticiparti che ne siamo rimasti davvero soddisfatti.

Ma andiamo con ordine.

Il Nostro Camper Prima della Litio

Prima di montare la nostra prima batteria al litio, sul nostro camper avevamo due batterie di tipo AGM da 100 A, poste sotto il sedile del passeggero e montate in parallelo.

batterie agm
Le due AGM montate sotto il sedile del passeggero.

Avevamo un DC DC e 2 regolatori di carica MPPT, che vanno ancora oggi a gestire i nostri pannelli solari: uno di tipo flessibile da 100 W, montato di serie da Autostar, e uno da 140 W che abbiamo recuperato dal nostro vecchio camper, e che all’epoca ci era stato montato da Alex Camper.

A quest’ultimo pannello è collegato un MPPT della Moscatelli, che attraverso un’applicazione bluetooth ci permette di controllare l’efficienza della carica.

Di certo anche l’altro pannello solare monta un MPPT, ma non abbiamo mai capito dove sia posizionato esattamente all’interno del camper.

Infine abbiamo un caricabatterie CBE per la corrente a 220 V, montato dalla fabbrica e non configurato per gestire una batteria al litio.

Tuttavia come ben sai al nostro camper ha messo mano lo staff di EVO Camper, ed ecco che tutti i nostri cavi di corrente sono stati sostituiti con altri di sezione davvero importante.

Perché questo?

sedile libero
Lo spazio libero sotto al sedile dopo aver rimosso le AGM.

Per diminuire il più possibile la dispersione di corrente, cosa che abbiamo ottenuto anche montando l’MPPT vicinissimo alle batterie.

Il Nostro Camper Ora

Questa situazione di partenza ha subìto dei cambiamenti quando abbiamo montato la batteria al litio Perfektium da 100 A.

Fulvio Svaldi di Neko Camper al lavoro
Fulvio Svaldi di Neko Camper al lavoro per montare la nostra batteria al litio Perfektium.

Dell’installazione si è occupato Fulvio Svaldi, l’uomo dietro alla creazione di Neko Camper (un camper costruito da Fulvio stesso a partire da un camion frigo).

Ha eliminato le nostre due AGM e le ha sostituite con la batteria al litio, che essendo troppo alta per stare comodamente sotto al sedile del passeggero è stata montata “sdraiata” (cosa che si può fare tranquillamente perché la batteria la litio non contiene liquidi sversabili al suo interno).

Ad ogni modo abbiamo visto che Perfektium ha risolto il problema proponendo in vendita anche una versione della batteria di dimensioni più adatte per l’alloggiamento: ottimo lavoro!

A livello di impianto inizialmente abbiamo tenuto tutto il resto così com’era, DC DC compreso, ma nel giro di qualche ora lo abbiamo disconnesso perché, per un suo difetto di fabbricazione con il quale abbiamo lottato più e più volte, ha sovraccaricato troppo la batteria.

batteria sdraiata
La batteria montata sdraiata per motivi di spazio.

Di questo problema, brillantemente risolto, ti parleremo meglio tra un paio di paragrafi.

Non abbiamo avuto invece necessità di montare uno Shunt, che normalmente è l’unico strumento in grado di darti una lettura reale della carica di una batteria al litio…

appe. batteria in test
Batteria e app in fase di test.

E questo grazie alla meravigliosa app bluetooth collegata al BMS (ossia alla centralina di controllo) della batteria al litio Perfektium.

Caratteristiche della Batteria al Litio Perfektium

Ti riportiamo qui un riepilogo delle caratteristiche della nostra batteria:

  • Cella: modulo prismatico


  • Ciclo di vita: ≥4000 @ 90% DoD


  • BMS (sistema di gestione della batteria): integrato


  • Monitoraggio: Bluetooth 4.0 con APP per smartphone


  • Interfaccia di comunicazione terminale: RS485


  • Pellicola riscaldante: -35 ~ 60 °C


  • Capacità nominale: 100Ah


  • Energia nominale: 1280Wh


  • Tensione di carica normale: 14.6V


  • Tensione di carica di mantenimento (per uso in standby): 13.8±0.2V


  • Corrente di carica consigliata: ≤50A


  • Corrente di carica MAX consentita: 100A @ 25±5°C


  • Corrente di scarica MAX consentita: 150A @ 25±5°C


  • Tensione di fine scarica: 10.2V


  • Taglio di scarica di picco(3.5s): 300A


  • Peso: 10KG


  • Dimensioni (L×W×H) in MM: 318 x 165 x 225


  • Serie e Parallelo: 4 serie o 4 parallele al massimo


  • 6 anni di garanzia, certificato UL e CE
  • Coperchio apribile


L’App Bluetooth

Una delle cose che più ci è piaciuta della batteria Perfektium è l’app che ci permette in modo semplice e veloce di controllare vari parametri utili.

3 schermate dell'app
Le 3 schermate dell’app.

Una volta scaricata e associata alla batteria e ad un cellulare di riferimento (uno solo per batteria), ti apparirà suddivisa in 3 diverse schermate.

dati della schermata "componi"
I dati presenti nella schermata “componi”.

La prima, “componi“, è la più utile.

Ti mostra graficamente la percentuale di carica della batteria, e ti fornisce indicazioni sugli Ampere caricati in tempo reale, sulla capacita rimanente della batteria, sul voltaggio, sulla temperatura, sui cicli di vita della batteria stessa (cosa davvero utilissima) e sul tempo rimanente per completare la ricarica.

Ti indica inoltre lo stato della batteria: in carica o in stand by (perché completamente carica o in protezione).

i messaggi sull'app
La seconda schermata, che riporta i messaggi.

Abbiamo poi la seconda sezione, “storia”.

Qui vengono memorizzati man mano i messaggi relativi alla nostra batteria, ma attenzione: vengono tutti visualizzati in rosso, anche se si tratta di messaggi di routine e quindi legati a fenomeni più che normali.

Un esempio è il messaggio di alta tensione: ogni batteria al litio, compresa questa della Perfektium, quando è in fase finale di carica attraversa una fase ad alta tensione.

E’ quindi qualcosa di normale, e non devi pertanto farti allarmare dal messaggio in rosso che ti apparirà sullo schermo!

La schermata finale, “DI”, mostra i tuoi dati utente ed altri parametri più specifici da poter controllare.

Ad ogni modo sono le altre due schermate quelle che ti risulteranno più utili e che consulterai più frequentemente.

Le Altre Batterie Perfektium

Perfektium non ha prodotto solo la nostra tipologia di batteria, ma anche altre.

Possiamo pensare di suddividerle in tre fasce:

  • Top di gamma, serie PF: la nostra, di cui hai appena potuto leggere i dettagli. Viene prodotta da 100, 200 e 300 Ah e ha 6 anni di garanzia. Dotata di Smart BMS, Bluetooth e pellicola riscaldante. La 100 Ah è ora anche disponibile in versione sottosedile.


  • Gamma intermedia, serie PB: da 100, 150 e 200 Ah, ha 5 anni di garanzia, Smart BMS e Bluetooth.


  • Gamma base, serie PL: adatta a chi si avvicina per la prima volta al mondo della litio e non vuole spendere troppo pur avendo un prodotto di qualità. Ha una garanzia di 3 anni, è da 100 o 200 Ah ed è dotata di Smart BMS e schermo LCD.


Disponibile inoltre anche la batteria di avviamento motore, serie PS, da 80 Ah e con garanzia di 6 anni.

Anche questa è dotata di Smart BMS e Bluetooth.

Il Problema col DC DC

Come anticipato qualche paragrafo più su, abbiamo avuto problemi col nostro DC DC.

Fatto sta che mentre stavamo viaggiando e la nostra batteria al litio Perfektium era in carica, abbiamo improvvisamente sentito un forte allarme sonoro.

E abbiamo notato che la temperatura della batteria stava salendo, anche se non a livelli di per sé allarmanti.

Abbiamo subito provveduto ad agire tramite staccabatteria, ma la nostra Perfektium si era già messa autonomamente in protezione ed era quindi in stand by.

batteria Perfektium
Unboxing della batteria.

Il problema era appunto legato al DC DC, che aveva dato un picco di carica troppo elevato alla batteria: di norma infatti una batteria non dovrebbe ricevere più di 14,2 Volt, mentre il nostro DC DC a volte arriva a fornirne anche 15.

Nonostante lo spavento siamo stati colpiti più che positivamente dai sistemi di sicurezza della batteria: non solo un avviso sonoro per segnalare un’anomalia, ma anche l’inserimento automatico dello stato di stand by.

Sicurezza assoluta!

Ad ogni modo cambieremo il nostro attuale DC DC con uno diverso, e probabilmente ci orienteremo su questo della Victron.

Le Prestazioni

Abbiamo testato la nostra nuova batteria in Olanda, e vogliamo quindi darti un piccolo assaggio dei nostri test.

Con batteria carica al 100% abbiamo trascorso una notte in libera, al freddo e quindi con Webasto 2000 acceso.

In più, come forse ricorderai, sul nostro Asterix abbiamo montato un frigorifero a compressore.

batteria scarica al 60%
La batteria carica al 60% dopo una notte in libera.

Dopo una notte staccati dalla corrente e con questi due accessori in funzione, il mattino seguente abbiamo notato una carica residua del 60% circa e un consumo quindi di circa 40 – 45 A.

Rimettendoci in viaggio, grazie anche allo smart alternator montato del nostro Ducato, che carica tra i 17 e i 19 Ampere circa ogni ora, e al pannello solare, la nostra batteria al litio Perfektium si è ricaricata del 100% in un paio d’ore.

Ottima performance!

I Vantaggi della Batteria al Litio in Generale e della Perfektium in Particolare

Uno dei vantaggi principali che comporta il passare da una batteria AGM ad una al litio è a livello di peso, molto minore per la litio: la Perfektium pesa ad esempio solo 10 Kg a fronte dei 30 o più di una AGM.

La carica è più veloce, e i cicli di vita sono molti di più: sono circa 4000 per Perfektium e compresi tra i 300 e i 400 per una AGM.

Questo si traduce in un prezzo inizialmente più alto, è vero, ma che potrai ammortizzare nel tempo perché la batteria avrà una vita molto più lunga.

Con una litio potrai gestire un inverter potente, e avrai a disposizione il 100% degli Ampere dichiarati (nelle AGM gli Ampere reali sono circa il 70% dei dichiarati).

unboxing batteria
La batteria al litio Perfektium appena arrivata a casa.

La batteria Perfektium è estremamente sicura: ce lo ha dimostrato l’incidente col DC DC, ma inoltre è in grado di gestire temperature sia molto alte che molto basse.

Ha un BMS integrato, cosa che manca nelle AGM, e a differenza di altre batterie al litio non richiede il montaggio aggiuntivo di uno Shunt perché dotata di app bluetooth.

L’app tra l’altro è molto ben fatta, e ci permette anche di calcolare l’effettivo consumo dei vari dispositivi montati sul nostro camper.

Infine potrai montarla nella posizione che meglio si adatta allo spazio a tua disposizione, cosa non da poco.

Aggiornamento: Siamo a Quota 3!

Ebbene sì, facciamo una piccola aggiunta a questo articolo perché le nostre batterie Perfektium sono aumentate, e ora ne abbiamo ben 3 da 100 Ah!

Le abbiamo collegate fra loro in parallelo (se ne possono collegare fino a 4 dello stesso tipo) e hanno trovato posto l’una accanto all’altra sotto uno dei due divanetti della dinette.

Abbiamo fatto montare anche un Victron per aumentare la carica durante il viaggio e…voilà: adesso chi ci ferma più?

Siamo davvero soddisfatti di queste batterie, e da quando le abbiamo mostrate alla nostra officina di fiducia presso la Evo Camper di Novi Ligure, sono rimasti talmente convinti anche loro da voler diventare rivenditori ufficiali.

Dove Acquistare Perfektium…e Uno Sconto per Te!

Ecco quindi che da oggi potrai acquistare le batterie al litio Perfektium in ogni loro variante sullo shop online di Evo Camper, ma non finisce qui…

Grazie al codice allemandich5 potrai avere un 5%di sconto sull’acquisto di una o più batterie Perfektium di qualsiasi linea.

Il codice è riutilizzabile: condividilo con i tuoi amici!

Batteria al Litio Perfektium: le Nostre Conclusioni

Ci è piaciuta la batteria al litio Perfektium?

Caspita, decisamente sì!

Ne abbiamo apprezzato tutti gli aspetti, e stiamo pensando, se lo spazio sotto al sedile ce lo consentirà, di acquistarne un’altra, stavolta da 300 A.

Siamo certi che così non avremo più alcun problema, e potremo lavorare tranquilli e senza preoccupazioni!

Alla prossima!

Richiedi un preventivo personalizzato

Per un preventivo personalizzato, compila il form, il nostro tour operator sarà a tua disposizione per concordare  la formula ed il preventivo più adatti alle tue esigenze

Chiara Mandich
Chiara Mandich

Classe 1985, camperista dalla nascita, è sia l’autrice dei testi del sito che di alcune delle fotografie.

Ultimi Articoli

Ultimo video

Articoli correlati

Articoli più letti